Avvio Centro Specializzato in TAA/EAA (Interventi Assistiti con Animali)



L’A.I.A.S. di Partinico Onlus. con la benedizione di Mons. Salvatore Salvia Arciprete di Partinico, nel pomeriggio del 29 Maggio 2021 insieme al Presidente della sezione Sig.ra Grazia Attardo e il Direttore Amministrativo Dott.ssa Francesca Avanzato, ha inaugurato nelle ristrettezze imposte dalla pandemia in stretta collaborazione con l’Equipe multidisciplinare esperta in I.A.A., le famiglie e gli utenti, un  Centro Specializzato in TAA/EAA che eroga (Interventi Assistiti con gli Animali) a Partinico, in via De Santis adiacente al Centro di Riabilitazione.

Il servizio è rivolto ai disabili fisici, psichici e sensoriali, come l’Autismo, ADHD, disturbi oppositivi, disturbi psichiatrici, Alzheimer, Parkinson e disturbi del comportamento includendo percorsi educativi, riabilitativi, terapeutici e ludico abilitativi rivolte alla persona, integrate alle terapie tradizionali.

La Terapia Assistita può essere svolta anche presso gli ospedali, strutture semiresidenziali, centri residenziali per anziani e/o disabili, RSA, CTA, terapie intensive, carceri (giustizia riparatore), mentre l’Educazione Assistita può essere svolta all’interno dei nidi e delle scuole.

L’obiettivo che si è posta l’A.I.A.S. di Partinico consiste nel credere in nuovi setting riabilitativi – abilitativi e nella fattispecie, nel ruolo che svolge l’animale “il cane” in quanto funge da ponte e attivatore emozionale tra l’utente e il professionista esperto in I.A.A. creando l’alleanza terapeutica, intervenendo sulla sfera sociale, cognitiva, motoria, affettivo relazionale.

Un sentito ringraziamento va rivolto alla Fondazione Sicilia, rappresentata dal Presidente Avv. Raffaele Bonsignore e l’intero Cda, che fin dal primo momento ha creduto e sostenuto con un contributo economico l’avvio di un progetto di Terapia Assistita con gli Animali presso il nostro Centro Specializzato in TAA/EAA.

Con tanta speranza e aspettativa, che il Presidente dell’A.I.A.S. di Partinico Onlus si rivolge a Enti e sostenitori, affinchè il bel gesto solidale della Fondazione Sicilia venga replicato da altri sostenitori.



× Come possiamo aiutarti?